martedì 10 ottobre 2017

IL MIO MAKE-UP QUOTIDIANO

Ciao a tutti, è un po' che faccio questo post, spero che vi piaccia e vi possa interessare. Come ben sapete (se mi seguite da un po' di tempo), sono senza comprare make up da 1 anno, quindi non ho fatto nuovi acquisti e sto finendo quello che ho. Quindi non stupitevi per i prodotti che sto usando.



Non uso primer da viso, non fanno per me, non metto la crema se non la notte, non ho le occhiaie e raramente uso il correttore.







Per il mio make up da tutti i giorni, uso pochissimi prodotti:

Il fondotinta di Essence pure nude,
è l'ultimo fondotinta rimasto, ho ancora qualche campioncino recuperato dai vari giornali di moda, ma per il resto non ho più un fondo, come farò in futuro? Mistero, continuate a seguirmi e lo saprete, forse mi inventerò qualcosa. Questo fondo è stupendo, anche se è siliconico, mi piace tantissimo e non avverto nessun fastidio.






La maxi terra, bronzing di Essence, mi piace molto, mi trovo bene, scalda l'incarnato, non ho bisogno del blush, è setosa e invisibile ed ha una leggera profumazione di cocco.



Per gli occhi, invece sto usando all over di Essence per blondes,
che secondo me assomiglia alla Naked Heat la palette con i toni caldi, tutti sul rosso, arancio e marroncino forte, diciamo una simil Naked dei poveri.




Quando mi ricordo, metto il mascara di Revlon 3D, questo mascara non è il massimo e non trovo che volumizzi così tanto le ciglia, lo trovo solo molto nero, per il resto non mi piace, ma lo finirò.


Ma non esco mai di casa senza rossetto, ultimamente adoro i rossetti Astra nei toni caldi come cioccolata, nocciola e borgogna.







Spero che questo make up giornaliero vi sia piaciuto e fatemi sapere con un commento qui sotto cosa ne pensate e ditemi come e con cosa vi truccate la mattina, sono molto curiosa di saperlo .


lunedì 9 ottobre 2017

RECENSIONE PENNELLI LUXEBELL VISO E OCCHI

Ciao a tutti, oggi, vi volevo parlare di questi pennelli che ho da diversi mesi e ho avuto il tempo di testarli per bene. Sono stati acquistati sul sito di amazon https://www.amazon.it/dp/B00N5HO042?th=1 a un prezzo davvero irrisorio, solo 9.90 euro.

Sono della marca Luxebell, sono 10 pennelli e sono stra morbidi, setole setosissime e non perdono peli, resistono al lavaggio e truccano molto bene, sono davvero soddisfatta. 

Luxebell® 10 PCS professionale Pro HQ Pennelli trucco insieme di spazzola cosmetico compone le spazzole di fusione Concealer dell'ombretto del sopracciglio Fondazione ombra polvere Cosmetici corredo di attrezzi 




Sono 10 pennelli di cui 5 per il viso e 5 per gli occhi, il mio preferito è il pennello viso a forma di petalo, quello a punta è di una morbidezza pari ai pennelli più costosi. Sono di setole sintetiche quindi nessun animale è stato ucciso per farli, hanno la colorazione argento e il manico nero in plastica. Arrivano tutti chiusi nella loro plastica sigillati uno ad uno, con affianco un sacchetto nero di stoffa, per trasportarli durante i viaggi.



Spero che questa recensione vi sia piaciuta e fatemi sapere se ne volete altre. Baci Bea.

domenica 8 ottobre 2017

PRODOTTI FINITI DEL MESE DI SETTEMBRE 2017

Ciao a tutti, ecco i prodotti che ho finito nel mese di settembre 2017, non sono tantissimi, ma iniziamo..











PRODOTTI FINITI DI MAKE-UP


Ho terminato due smalti: il n.83 di Layla ceramic effect trovato in edicola, color azzurro cielo e il n.75 color play di Debby , colore giallo, anche questo in omaggio, acquistando la rivista in edicola. Come stesura quello di Layla con una passata è acquoso e non si vede nulla, ce ne voglio due se non tre ma dopo si rischia di fare l'unghia molto pastosa creando un brutto effetto. Quello di Debby si stende meglio, ma è un colore che non mi è piaciuto molto e penso che non lo prenderò in futuro.




Ho terminato il solvente per unghie delicato al profumo di mora di Deborah di 120ml ha un odore molto forte, non mi è piaciuto molto.




Ho finito il fondotinta Cushion Nude magique di Orèal che se ne è parlato tanto l'anno passato, avevo preso la colorazione n.03, si stende con la spugnetta, fa un effetto seconda pelle, molto leggero non lo si sente, non è untuoso, però la modalità di stesura non mi piace, non sono per l'effetto taf taf, preferisco la beauty blender.




Ultimo prodotto di make up finito è la matita di Essence, matita labbra n.04 peach beauty, matita long lasting automatica, il color pesca è molto salmonato, è la matita di Essence che mi è piaciuta di meno.




In pratica dei prodotti di make up finiti, questa volta non ne ricomprerei nessuno.. 😖succede.😕




PRODOTTI FINITI DI BEAUTY


Ho terminato la crema mani di Erbolario all' olio di argan e devo dire che mi è piaciuta tantissimo, la consiglio. E' molto nutriente, protegge e idrata le mani a lungo, ed ha una profumazione gradevole.


Ho terminato le salviette strucca occhi di Alvita, comprate in farmacia a 3.90 euro sono delle salviettine con acqua micellare alla camomilla, sono molto delicate.


Ho terminato il burro di cacao della linea Viviverde Coop la mia linea di skincare preferita, questo burro lo adoro è fantastico mantiene le labbra, sane, protette e morbide tutto il giorno. Con burro di karitè, senza parabeni, senza siliconi, peg, polimeri sintetici e coloranti. Ottimo.


Per ultimo ho terminato la crema contorno occhi di Equilibra che adoro, da 15ml e mi sono trovata benissimo, asciuga subito ed è molto leggera e fresca.


Invece dei prodotti beauty, finiti, ricomprerei tutto! 😍😄


Fatemi sapere cosa ne pensate e se anche voi avete provato questi prodotti e se volete la recensione di qualche prodotto di make up o di beauty in particolare, un bacio Bea.

domenica 1 ottobre 2017

UN ANNO SENZA ACQUISTARE MAKE UP

Ciao a tutti, è già passato un anno dal mio ''fioretto'' di decluttering di make up, cioè il non comprare più cosmetici per almeno due anni. Chi ama il make up come me, sarà in grado di capire quanto sia dura,😢 non poter acquistare le novità.. per chi il make up non lo ama e non ne sente il bisogno, gli sembrerà un sacrificio da niente. Invece, per me, super appassionata di make up, soprattutto low cost, passare davanti alle vetrine, vedere instagram, o youtube con la guru del momento che ti illustra ogni meraviglia e tu sai che non puoi comprarla, beh è avvilente😵, è dura assai😣. 
Ma tengo troppo a questo fioretto e quindi non ho intenzione di cedere.

Mi consolo sul fatto che è già passato un anno😊!! Quando ho fatto questo fioretto non pensavo di fare tutta questa fatica.. pensavo ma si, tanto li ho i cosmetici, resisto.. e invece no.. le novità, tentatrici, sono tantissime e spuntano da ogni dove, come funghi. Panico...😱😱😱😱


Cosa mi è rimasto??  Dopo un anno! E qui viene il bello..

Della mia mini (rispetto ad altre... che vedo su youtube), scorta di make up (marche varie, come Astra, Pupa, Bottegaverde, (Clarins, Lancome, Naked, Toofaced questi sono regali) e poi Essence, Catrice, Nouba, Revlon, Rimmel, Deborah, Kiko, Orèal, Neve, Collistar, Essie, Layla, Mesauda) sono rimasti i seguenti cosmetici:

di 46 rossetti, ora ne ho 35       NE HO CONSUMATI 11

di 21 gloss, ora ne ho 13          NE HO CONSUMATI  08

di 08 matite labbra, ora ne ho 04   NE HO CONSUMATE 04

di 17 palette occhi, ora ne ho  05   NE HO CONSUMATE 12

di 22 ombretti mono, ora ne ho 11 NE HO CONSUMATI 11

di 05 fondotinta, ora ne ho  uno solo NE HO CONSUMATI 04

di 08 correttori, ora ne ho uno solo  NE HO CONSUMATI 07

di 03 ciprie, ora ne ho una sola  NE HO CONSUMATE 02

di 18 blush, ora ne ho 07 NE HO CONSUMATI 11

di 07 terre, ora ne ho 04 NE HO CONSUMATE 03

di 12 mascara, ora ne ho 04 NE HO CONSUMATI 08

di 20 matite occhi, ora ne ho 02  NE HO CONSUMATE 18

gli eyeliner ne avevo solo 2 e li ho finiti entrambi, per quanto riguarda gli ombretti in crema, li ho ancora tutti intatti e sono in totale 04, la stessa cosa per gli illuminanti che sono 03 e li ho ancora tutti e tre.

Sezione Smalti

eheh gli smalti erano un botto circa 106😅😅 😵 (comprensivi di top coat, basi e goccine asciuga smalto).

Da 106 smalti ora, ne ho 71 NE HO CONSUMATI  35


Quello che posso dire è che mi sento, soddisfatta 😊dei risultati raggiunti e questa sospensione di acquisto make up, mi fa riflettere sul fatto che è un attimo perdere il lume della ragione, guardando le tante youtuber beautyguru, del momento e acquistare a raffica, senza poi averne un reale bisogno. Non sono una make up artist, quindi non ho bisogno di quantità smisurate di cosmetici, poiché non è il mio lavoro, ma è solo un hobby, un simpatico passatempo, un modo per coccolarmi e basta.


Ultimamente sono, in ristrettezze economiche 😳ancora più elevate del solito😭 e quindi mi scuso, con chi vorrebbe post di haul ricchi e con tante novità del momento, non posso permettermelo. 



Spero che mi seguirete ugualmente 🙏e che vi siate un pochino affezionate😍 al mio blog e a me. Baci Bea.🙋



martedì 26 settembre 2017

OPERAZIONE ALLA SAFENA ALLE GAMBE

Buongiorno in questo periodo sono un pò nervosa e non ho voglia di tante cose, come shopping, o make up o altre cose sfiziose o spiritose.. 



Purtroppo il medico di base, ha scoperto per caso,  che ho la safena che non va bene, facendo ulteriori visite ed esami, più profondi, è risultato essere effettivamente così, ci sono rimasta malissimo😖😢, perché sono ancora molto giovane e ho pianto tanto😢😢, in quanto ho gambe molto belle e non si vede nulla e non sento nulla per ora, ma potrebbe peggiorare nel tempo e questa cosa mi ha molto spaventato😱😱😱, adoro le mie gambe e sono molto preoccupata..😞. 

Mi sto informando per sapere quante e quali tecniche di operazione ci sono e quanto costa sia a pagamento che non, i tempi, la sofferenza, il post operazione ecc. 


Però vorrei tantissimo raccogliere pareri di chi si è operato prima di me, nel mio piccolo sto chiedendo (anzi rompendo letteralmente le palle a tutti, l'ansia genera ansia), ma vorrei estendere sta cosa a  più persone possibili e ho pensato di fare un post sul blog, spero che chi c'è passato possa aiutarmi.


Vi prego fatemi sapere le vostre esperienze in merito all'operazione di asportazione di safena alle gambe. Qualsiasi cosa, da chi siete andati, a pagamento, con la mutua, avete fatto lo stripping o l'avete sclerosata o con il laser?? Avete sofferto molto oppure no? Avete un nome di un medico in particolare da suggerirmi in Emilia Romagna bravo? Si o no? Qualsiasi cosa inerente all'operazione, ma anche se conoscete persone che si sono operate fatemelo sapere.. Grazie.

Ho bisogno di sapere tutto, per placare l'ansia.

venerdì 22 settembre 2017

HO APERTO INSTAGRAM

CIAO A TUTTI, SICCOME NON SO COME SI FA AD AGGIUNGERE IL LINK DI 



INSTAGRAM QUI SUL BLOG, 


LO SCRIVO QUI SOTTO

ORA STA A VOI


SEGUIRMI

METTERE DEI MI PIACE

(su instagram elenco i piatti che mangio perché sto facendo la dieta e ho perso dall'anno scorso ad oggi oltre i 16kg sono arrivata a 18kg persi. Mi piace la cucina sana, l'alimentazione a base di verdure e pesce, ma ci sono anche foto di smalti, cosmetici e quello che mi sento di postare).


VI ASPETTO


↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧↧


lunedì 4 settembre 2017

ZUCCHERO? NO, GRAZIE.

Ciao a tutti, è da tantissimo che volevo parlarvene, ma, questi sono post, che non sono da prendere alla leggera, come per esempio i prodotti finiti del mese, ma sono post che richiedono ricerche e documentazioni varie. Avevo già scritto in merito all'argomento un post, parecchio tempo fa e vi lascio il link qui..http://liberamentebea.blogspot.it/2016/08/nuova-sfida-eliminare-per-sempre-lo.html se volete andarlo a visitare, ora invece vi spiego in dettaglio, tutto quello che dovete fare se, volete eliminare o quanto meno limitare l'uso di zucchero nella vostra vita.


Non c'è bisogno di un esperto per capire che lo zucchero fa male, lo si sa, da soli, ma non si ha la forza di ammetterlo, perché lo zucchero ci piace tantissimo e soprattutto da una dipendenza pari alla cocaina. Noi tutti, sia succubi dello zucchero e non ce ne rendiamo conto, perché l'industria alimentare ci abitua a questo sapore fin da bambini e una volta ''assaggiato'' difficilmente riusciamo a lasciarlo. Questo perché??? Perché non siamo più abituati a mangiare il vero gusto, il vero sapore degli alimenti, senza l'aggiunta di sale, zucchero ed altre schifezze che rendono il prodotto in sé sciapo una delizia.



Bisogna tornare alle origini, tornare a mangiare come mangiavano i nostri bisnonni e le persone che vivevano sulle isole deserte, in modo sano, vero e solo quando abbiamo davvero fame.


Spesso si mangia, perché si deve, tipo 'sono le 12 pranzo, sono le 20 ceno', ma in verità non abbiamo fame, lo facciamo e basta come automi da anni, dobbiamo imparare ad ascoltarci e mangiare non quando si deve, ma quando ci va. E' chiaro che se avete le voglie ad ogni ora, diventerete obesi, ma io non intendo le voglie, la voglia di golosità, ma il senso di fame che ormai non sappiamo distinguere più.

Inoltre mangiare snack dolci, pieni di zucchero che troviamo con facilità perché costano da 1 a massimo 4 euro, sono calorie vuote, che non ci apportano nessun nutriente e ci danno subito una botta enorme di energia, per poi farci sprofondare dopo poche ore, in crisi di astinenza.



Cosa possiamo fare? Avete fame? Mangiate un frutto, la frutta ha gli zuccheri, ma sono zuccheri semplici, naturali, sani, che ci fanno bene, tutto l'industrializzato DIMENTICATELO.



Lo zucchero però è bastardo, perché non basta eliminare i dolci, la cioccolata, lo zucchero in sé, i dolcificanti, l'aspartame ecc. Lo zucchero è presente nella pasta, nel riso, nel pane, nella patate, nelle patatine fritte, nel dado da brodo, nella salsa di pomodoro, nella glassa di aceto balsamico, nelle bibite gasate, a volte anche gli insaccati sono farciti di zucchero.

Quindi la nostra attenzione ad eliminare lo zucchero deve essere alta ed estesa a tutto il cibo, non solo i dolci.

Per esempio lo zucchero che pensiamo sia di canna al bar, non è di canna, ma è zucchero caramellato, perché il vero zucchero di canna, non assomiglia al bianco raffinato, con la differenza che è beige, ma è farinoso sembra sabbia bagnata, spero di essermi spiegata ed è veramente marrone.
Quindi al bar se pensante di fare una cosa buona, a prendere la bustina di zucchero di canna, mi dispiace dirvelo ma, è un'illusione ottica, non è di canna, non è bio, è una truffa è zucchero caramellato.

La cioccolata, non dico di non mangiarla, non si può stare senza un po' di essa, ma bisogna imparare a mangiare la vera cioccolata che non è quel dolciastro al latte che ci offre la pubblicità, ma è una cioccolata che di sicuro appena l'assaggiamo ci farà schifo. La vera cioccolata, pensate è usata per condire piatti di pasta, perché il suo sapore non nasce dolce, ma neutro adatto per i primi piatti e come dessert. 


BISOGNA TORNARE ALLE ORGINI AI SAPORI DI MOLTI ANNI FA.

ELIMINATE TUTTO QUELLO CHE E' INDUSTRIALIZZATO, CONGELATO, SURGELATO, CONFEZIONATO. BUTTATE LA PASTA BIANCA, IL PANE BIANCO, I BISCOTTI, LE MERENDINE FATTE CON FARINA E ZUCCHERO BIANCO. 

COMPRATE SOLO PRODOTTI INTEGRALI CERTIFICATI BIO, LEGGETE LE ETICHETTE, EVITATE COME LA PESTE I PRODOTTI CONFEZIONATI E SURGELATI, IMPARATE A CUCINARE, MANGIATE VERDURE BIO A KM ZERO. EVITATE GLI INSACCATI, LA CARNE, NON FRIGGETE, NON CONDITE IN ECCESSO E NON SALATE TROPPO.

I MIEI CONSIGLI

NO AI PRODOTTI DA FORNO, NO ALLE BIBITE GASSATE, NO AGLI SNACK DOLCI, NO AL KETCHUP, NO ALLA GLASSA DI ACETO BALSAMICO, NO AI DOLCI DA FORNO E PASTICCERIA, NO ALLO ZUCCHERO BIANCO, NO ALLA FARINA BIANCA, NO AL LATTE INTERO, NO ALLA CIOCCOLATA SE BIANCA E SE AL LATTE, NO ALLE CARAMELLE, NO ALLE PATATINE FRITTE, NO AGLI INSACCATI, NO ALLA CARNE (COME POLPETTONI, HAMBURGHER, PANINOZZI VARI, COTECHINI ECC.) 


SI ALLA FRUTTA E ALLA VERDURA DI STAGIONE, BIO E A KM ZERO, SI AL BERE LATTE PARZIALMENTE SCREMATO, TE' O CAFFE' AMARO, SI ALLA FARINA INTEGRALE E ALLO ZUCCHERO DI CANNA, SI AL PESCE, SI AL PANE, LA PASTA, I BISCOTTI INTEGRALI, SI AD IMPARARE A CUCINARE PER SAPERE COSA CI METTETE DENTRO, SI ALLA CIOCCOLATA EXTRAFONDENTE E QUELLA NATURALE CHE VA DAL 75% AL 100 % . SI AL GELATO BIO, VEGANO, SI AL RISO INTEGRALE.

FATE MOVIMENTO UN PO' TUTTI I GIORNI E BEVETE TANTA ACQUA MOLTO POVERA DI SODIO.

Nelle buste della vostra spesa vi deve essere solo frutta, verdura, prodotti integrali come pasta, riso, pane, biscotti, merendine, cioccolata extrafondente al 90%, latte parzialmente scremato o nulla, niente gelato industriale, ma solo vegano bio, solo acqua, niente bibite o succhi di frutta, no carne, no insaccati, no dadi da brodo, no prodotti confezionati, come sughi, salse, maionese ecc.



All'inizio sarà dura, ma dopo circa un mese, vi sarete abituati al sapore vero dei prodotti e sarete delle persone libere e disintossicate dallo zucchero. 


Fatemi sapere cosa ne pensate e come avete eliminato o ridotto lo zucchero bianco nella vostra vita. Un bacio e a presto Bea.