lunedì 24 aprile 2017

RECENSIONE: 'LA DIETA DEI 22 GIORNI' DI MARCO BORGES

Ciao a tutti, tempo fa vi avevo scritto un post dove sul settimanale Tu Style, avevo trovato un piccolo inserto, contenente alcune pagine del libro di Marco Borges. Ho subito pensato, ecco l'ennesima dieta del momento, una brava trovata pubblicitaria e via. Però, questo libro mi ha lasciato anche tanta curiosità, ci ho pensato molto prima di comprarlo (10,90 euro), ma, ci tenevo troppo a capire, questo nuovo metodo.

Siccome si tratta di un programma vegano e sono stata vegetariana per 2 anni, poi vivendo in una famiglia di carnivori, con anche amiche carnivore è stata molto dura per me, mantenere questo stile di vita. Dopo due anni, ho ricominciato a mangiare il prosciutto cotto e il pesce, alimenti dei quali fatico a separarmene. 


Dentro di me, però, sento tantissimo il desiderio di tornare vegetariana, perchè è uno stile di vita, che fa bene e mi faceva stare bene, Infatti, non ho più desiderato, carni bianche, o prosciutto crudo, o salame, ma solo qualche fettina di prosciutto cotto. Il pesce, ne ho sempre mangiato poco, ma quel poco, mi serve per variare i secondi, inoltre il pesce è super consigliato in tutte le diete.

Marco Borges, elimina ogni alimento di natura animale, quindi carne, pesce, uova, latticini, ma anche tutti i prodotti industrializzati, si basa esclusivamente su frutta e verdura biologica, legumi, cereali, farine integrali, pasta e riso integrale, latte di mandorle e i condimenti sono a base di spezie e vari tipi di olio e di aceto.

Il libro mi ha talmente incuriosito che nel giro di 4 giorni me lo sono divorato. Borges, ad ogni menù associa sempre dell'attività fisica intensa di 45 minuti, inserendo a fine libro, alcuni esercizi semplici, che si possono svolgere anche in casa.

Il programma permette di perdere 11 chili in tre settimane, a me sembra tantissimo, poichè di norma in un mese se ne dovrebbero perdere massimo 3.

L'altra volta ho provato a fare questa dieta, ma non avevo tutto il menù sotto mano e non avevo letto accuratamente il libro e vi assicuro che fa la differenza. Quindi, dopo una settimana ho fatto a modo mio e ho perso lo stesso, del peso, però  basandomi su una dieta mediterranea.

Ma la sfida più grande, per me, sarebbe quella di seguire pari passo il menù giorno per giorno, nonostante le difficoltà che avrò nel dover cucinare 2 pasti completamente diversi, perchè in famiglia sarò da sola a compiere questo esperimento.

Borges si basa su un'alimentazione vegetale, che non è vegetariana, quindi toglie molti cibi, ma ne aggiunge altri, che per me erano impensati. Sicuramente, va seguita passo passo, per funzionare e non bisogna sgarrare altrimenti è la fine. Non è vero che non fa pesare gli alimenti, ma troverete all'interno del libro molte tabelle con la giusta quantità di cibo per prodotto, vi sono anche spiegate le ricette e vi sono delle foto per farvi capire anche le quantità che si possono mangiare.

Ricapitolando:
  • dieta a base vegetale
  • porzioni piccole
  • 3 pasti al giorno con possibilità di 2 spuntini
  • fare attività fisica ogni giorno di 45 minuti
  • seguire strettamente il programma
Credo fermamente, in quello che dice Borges che è tutta una questione di abitudine, cosa che ho riscontrato negli anni!! Quindi ho tantissimo entusiasmo nel voler provare questa dieta, questi piatti nuovi, anche se so, che sentirò i morsi della fame, perchè come dice Borges, non mangiando correttamente, non diamo al corpo quel tot che ha bisogno, ma lo sovraccarichiamo di troppo cibo.

Questa volta non vi chiederò di farla con me, visto che poi nessuno si è mosso al riguardo. Ma, vi assicuro, che da domani mi metterò di impegno, seguendo il menù giorno per giorno, senza variazioni, ma mi atterrò come fossero le uniche cose disponibili da mangiare. Solo solo 22 giorni se non va, altrimenti se va, sarà l'inizio di un nuovo e ancora più sano percorso alimentare.




Aspetto i vostri commenti e le vostre domande. 

sabato 22 aprile 2017

COSA FATE PER ESSERE BELLE?

Ciao a tutti, oggi vi volevo chiedere cosa fate per essere sempre belle, sempre in tiro, sempre al top!



SONDAGGIO

COSA FATE PER ESSERE BELLE?


Fatemelo sapere qui sotto, con i vostri commenti, non so per esempio, andate dall'estetista? Spesso dal parrucchiere? Fate delle cure termali, vacanze, comprate solo firmato, vi vestite sempre alla moda, oppure siete delle fissate della palestra e del mangiar sano.. ditemelo sono molto curiosa di sapere le VOSTRE DRITTE.


lunedì 17 aprile 2017

E' UN PO' PRESTO MA LI HO GIA' FINITI - PRODOTTI FINITI APRILE 2017

Ciao a tutti, passate bene le feste? Immagino e spero di sì, visto che ho un pò di tempo libero e ho già terminato una marea di prodotti, perchè non dirvelo? Anche perchè non posso finirne più di così, anche se non siamo ancora a fine mese. Mi trucco tutti i giorni e i vari ritocchini, aiutano a finire prima i prodottini, anche se il mio rimane sempre un nude look.


PRODOTTI FINITI DEL MESE DI APRILE 2017 DI MAKE UP


Ho terminato le tinte labbra di Kiko la Double Touch n.109 e n.111 sono fantastiche in fatto di tenuta e pessime per inci, ma per una volta si può fare.


Ho terminato il mascara EV extra volume di Rougj voi non potete capire, questo non è un mascara normale è super, fa le ciglia ultra voluminose e lunghe, mi ha stupito tantissimo per soli 3.99 euro, in farmacia.



Ho terminato 3 smalti della Pupa dell'edizione Metallic Matt e non mi hanno fatto impazzire.. i colori sembrano spenti non era questo l'effetto matt che desideravo.. il n.002 e il n.004 inoltre ho terminato la base ultra rinforzante, della quale mi sono trovata benissimo.




Ho terminato il matitone ombretto di Essence della collezione  all that greys e sinceramente non mi è piaciuto, non ha tenuta e scende nelle pieghette.


Ho terminato 2 blush uno adoratissimo di Essence il Silky touch blush n.50 e l'altro consigliato da una make up artist di Kiko che secondo me, sarebbe meglio cambiasse mestiere, il n. 06 blush cotto, secondo lei è rosato, ma dove? E' super pigmentato, tendente  al rosso, l'ho usato un pò di volte, cercando di usarne poco, ma poi ho rinunciato perchè mi fa le guance alla Heidi e quindi direi proprio di no, bocciato!





Come avrete capito, ho una sorte di amore-odio per la marca Kiko, non mi piace per niente ad inci, ma nello stesso tempo i pack mi piacciono.. non è facile.. saper scegliere. Sto tuttavia cercando di smettere tutto l'artificiale e di concentrarmi solo sul bio.




Ho terminato 4 matitoni di Kiko due matite occhi marroni stra usate e stra piaciute, perchè si fissano, ma si riescono a sfumare bene, con effetto kajal eyeliner e sono il n.114 e il matitone dorato glitterato il n.07 e il mio preferito color panna beige/oro n.28 per uniformare la palpebra.





Ho terminato l'eyeliner di Deborah e quello di Astra, con Deborah mi sono trovata bene, con Astra non posso dire la stessa cosa, la linea si stendeva ma poi andava via a pezzi e non aveva nessuna durata.



Ho terminato anche l'acqua micellare bifasica (colore giallo) di Garnier, finisce presto la parte oleosa in quanto è inferiore al resto e l'acqua di rose di Roberts e il latte detergente della Viviverde Coop. Mi sono trovata bene con tutti, tranne l'acqua di rose di Roberts perchè mi bruciava tantissimo sugli occhi.






Ho terminato lo spray Merry Berry di Essence, che è un profumo/glitter per capelli, è inesistente, l'ho usato un pò ma non ho notato nessun effetto, delusione totale. Ho terminato anche il fondotinta compatto di H&M non so dirvi il n. ma molto chiaro, effetto porcellana, setoso, meraviglioso mi è piaciuto tantissimo, ve lo consiglio, inci discreto.






Ho terminato 2 correttori il concealer di H&M fatto a 3 scoparti, mi sono trovata bene ma dentro vi è davvero pochissimo prodotto e ho terminato il Match perfection di Rimmel, con il beccuccio a pennello, color 010 ivory, mi sono trovata molto bene, sia per il colore che per la durata.






Ho terminato anche il gloss di Mny di una vecchia collezione, colorazione azzurra con glitter e gli ombretti, marrone e giallo di Astra n.15 e il n.12 hanno entrambi una tenuta discreta, ma con una colorazione molto basica.




Ultimissimi prodotti finiti, sono le salviettine struccanti di Conad pessime, mi sono trovata malissimo, perchè mi bruciavano tantissimo gli occhi, non le comprerò più e le salviettine effetto scrub di Equilibra con aloe ottime, nel pacchetto da 6 pezzi.





QUESTI SONO TUTTI I PRODOTTI DI MAKE UP DEL MESE DI APRILE, ANCHE SE NON E' ANCORA TERMINATO PIU' DI COSI' NON PENSO PROPRIO DI POTERNE FINIRE.. GRAZIE A TUTTI PER LA LETTURA E COMMENTATE TANTISSIMO. BACI BEA.

martedì 11 aprile 2017

CONOSCETE IL SOTTOTONO DEL VOSTRO VISO?

Ciao a tutte, chi di voi conosce il sottotono della pelle del proprio viso e chi ve lo ha determinato? 


Sinceramente, non lo so, che sottotono ho, ma leggendo su internet, posso dire di averlo freddo, leggermente rosato, perchè ho la pelle molto chiara e i capelli biondo cenere. 

Però se è così, fino adesso ho sbagliato tutto!!! 

Nel senso che ho sempre preferito ombretti marroni, beige, panna, bronzo, oro, e di rado ho usato ombretti rosa, viola, malva e mai blu, azzurro, per non parlare dell'ombretto nero, che l'ho sempre evitato. Anche per il fondotinta ho sempre scelto il sottotono beige o soft beige, invece su internet parla di sottotono rosato, non ci capisco più niente. Come si fa a capire? Ci vuole per forza il o la make-up artist??



Per tante caratteristiche sono più verso il sottotono freddo, per via della carnagione chiara, dei capelli, anche i colori dei vestiti, preferisco i blu, gli azzurri, i verdi, lo stesso per i gioielli, mi vedo meglio con l'argento, ma non credo che basti così poco per capire un aspetto così importante della pelle!!

Forse che sia un sottotono neutro??

Illuminatemi, aiutatemi a capire. Voi cosa siete e come lo avete capito? Baci.

RECENSIONE: BORSA PRIMADONNA

Ciao a tutte, è da un pò che vi volevo recensire questo regalo, questa bellissima borsa di Primadonna https://www.amazon.it/Primadonna-085700196EP-Borsa-tracolla-Taglia/dp/B01KMBEOBW/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1485617320&sr=8-3&keywords=Primadonna&th=1 questo è il link e ora vi metto la foto.


 


Questa borsa mi è stata regalata nel periodo invernale, per San Valentino dal mio ragazzo, nel periodo dei i saldi, ed è costata solo 29.90 euro anzichè 50.00 euro, quindi un bel risparmio, non mi piace fargli spendere troppo.

E' arrivata in tempi brevi, avvolta in una morbida custodia marrone, chiusa con un nastro bianco e un cuoricino rosso di feltro. Ha anche la sua custodia nera da viaggio, per proteggerla durante il trasporto. 

E' una borsa molto bella, di effetto, con logo, ciondolo, cerniera e rifiniture dorate con ampia tracolla, al suo interno tantissimo spazio, due tasche per il telefono e una bustina chiusa con cerniera. I lati, essendo a trapezio sbordano dalla borsa e rimangono aperti, la cerniera non riesce a coprire fino in fondo. 
L'ho trovata molto robusta, resistente, è rigida e non si adegua al contenuto, anche se in ecopelle, pur portandola per tutto l'inverno non si è assolutamente rovinata. Ha anche due comodi e resistenti manici per portarla a mano. 

Sono pienamente soddisfatta di questo prodotto e lo consiglio a tutte le donne che vogliono una borsa elegante, robusta, resistente e capiente.

Fatemi sapere cosa ne pensate, baci Bea.

sabato 1 aprile 2017

PRODOTTI FINITI DEL MESE DI MARZO 2017

Ciao  a tutti, ho finito tantissimi prodotti.. siete pronti? Allora mettetevi comodi, snack alla mano e via.. si parte.


Ho terminato la maschera Magica CC capelli di Collistar colore biondo miele, mi trovo benissimo con queste maschere perchè sul capello tinto, lo rinnovano e gli danno nuova luce.



Ho terminato anche  il Ritocco Perfetto, di Orèal colore biondo, questo prodotto è fantastico, se non lo avete ancora comprato, ve lo stra consiglio! Costa in offerta da Tigotà sui 7 euro, altrimenti sono 9 euro. Ammetto sia un pò caro, ma risolve un sacco di cose. Per esempio la ricrescita, se è poca non ha senso rifare la tinta, se avete un ciuffo di capelli bianchi, li copre perfettamente! E al primo lavaggio se ne va. Per me è un prodotto super top!





Ho finito anche questa crema corpo di Rouj,  al cocco, nutriente e vellutata, anche se il profumo di cocco si sente pochissimo. Si compra in farmacia.



Ho terminato l'olio di Equilibra, il Dermo-oil adatto sia per il viso che per il corpo, non unge, non sporca, si asciuga in fretta e vi lascia la pelle liscia e profumata. Costo 9.90 euro.


Ho terminato anche la crema protettiva della Fissan che uso contro  la secchezza di alcune zone del corpo, in precedenza avevo provato quella di Equilibra che ho anche ricomprato, perchè mi ero trovata benissimo, poi chissà cosa mi è preso, ho voluto provare anche questa. La pasta Fissan, con ossido di zinco ed estratti naturali, con la confezione tutta verde, quindi mi aspettavo un inci tutto verde o quasi.. e invece cosa noto? Noto, che nell'inci il terzo ingrediente è la parffina liquida.. ma come è possibile??? Capisco, che la paraffina serva da isolante, per evitare che ''entrino'' germi, ma, sono prodotti per bambini che dovrebbero essere non bio, ma stra bio. Non la comprerò più, perchè tengo tantissimo all'inci verde e bio.




Ho terminato i blush di Astra, double blush, n.01 e n.04, sono prodotti low cost, ma non scrivono, sono pessimi.. non so quanto li ho dovuti scavare per ottenere un pò di scrivenza, bocciati, non li comprerò più, perchè sono 3 euro buttati.



Ho terminato anche il Silky Touch blush, di Essence il n.50 sweet heart e questo blush è uno dei miei preferiti, scrivente, inci verde, ottimo e costa solo 1.90 euro, nelle offerte saldi, se li trovate ancora, prendeteli.


Ho terminato lo struccante bifasico di  D'care, prodotto acquistato al supermercato discount Tuodì, l'ho pagato 2.49 euro, sono 150 ml, strucca molto bene, anche il mascara più ostinato.




Ho finito 3 rossetti, che avevo in precedenza già cominciato, il n.05 di Astra color rosa nude, il n. 20 fuxia di Kate Rimmel e il rossetto della marca Make up comprato in edicola, di colore rosso fuoco. Il mio preferito è Rimmel Kate, gli altri hanno poca tenuta.

Ho terminato anche 2 mascara che sono state per me, delle grandi delusioni, visto le ottime recensioni sentite su youtube.  Il Ciglia finte Farfalla di Orèal che non scrive e non mi piace per niente e il mascara 2 in 1 di Essence, che credo non si trovi più, ma anche questo non scrive e non incurva le ciglia.


Ho terminato anche 2 lucidalabbra, uno di Rimmel 'Oh my gloss' di colore rosa glitter n.100 'love bug' che mi è piaciuto molto, anche perchè ha un buon odore, una discreta tenuta e non appiccica. L'altro prodotto è il matitone Pure Shine di Catrice n.090 color caramello, glitterato, ma molto trasparente, però non dura niente e accentua le pellicine, non mi è piaciuto.


Ho termintato 2 pacchi di salviettine struccanti della marca Lycia, mi sono trovata bene, ma niente di particolare, sono salviette, molto normali.